Punk Rock Raduno Bergamo 2019

Il festival dell'estate punk rock che si terrà dall'11 al 14 luglio all'Edonè

2019-07-08
<br />
<b>Notice</b>:  Undefined offset: 4 in <b>/web/htdocs/www.bergamocitykiwi.it/home/views/blog_view.php</b> on line <b>16</b><br />

La maggior parte delle persone, quando sente la parola “punk”, tende ancora oggi ad associarla ad un cliché anni ‘70, molto inglese, fatto di creste, anfibi, autodistruzione, gesti trasgressivi a metà tra generico nichilismo e ambizioni avant-garde, no future e altri stereotipi replicati all’infinito dal cinema e da buona parte della critica rock. Ma la grande comunità che ogni anni si riunisce a Bergamo in occasione del punk rock raduno è figlia di un’altra vicenda, meno nota, ma altrettanto, se non più, interessante dell’epica del punk del 77.

A partire dalla metà degli novanta infatti una nuova ondata di punk rock music, fortemente influenzata dalla scena underground statunitense, ha generato una rete internazionale di gruppi, etichette, spazi sociali, destinata a sedimentare e a consolidarsi nei successivi 20 anni.

Politicamente attiva, dedita all’auto produzione, inclusiva e gioiosa nel riconoscersi come comunità pur senza perdere l’attrito con il presente e con la società che ha sempre caratterizzato il genere.

<br />
<b>Notice</b>:  Undefined offset: 4 in <b>/web/htdocs/www.bergamocitykiwi.it/home/views/blog_view.php</b> on line <b>31</b><br />

L’edizione del 2019, oltre a regalare alla città una pluralità di concerti e iniziative, sembra intenzionata a rispondere in modo chiaro all’ondata regressiva che sta attraversando l’Italia e l’Europa.

Oltre a collaborare in modo serrato con Bergamo Pride, il Punk Rock Raduno 2019 ospiterà i Pansy Division, band californiana attiva dal 1992 che meglio di ogni altra ha incarnato lo spirito e gli ideali del queercore, il movimento culturale e musicale che ha fatto del punk rock uno strumento per la rivendicazione dei diritti civili e sociali della comunità omosessuale.

Sempre dagli Stati Uniti arriveranno gli Avengers: attivi dal 1977, sono pionieri del punk rock al femminile, guidati dall’iconica Penelope Houston, nota anche per la propria carriera da cantautrice folk.

Tra gli altri gruppi in cartellone al Punk Rock Raduno due veterani della scena italiana: Derozer e Senzabenza, band che nel 2019 festeggiano 30 anni di carriera.

<br />
<b>Notice</b>:  Undefined offset: 4 in <b>/web/htdocs/www.bergamocitykiwi.it/home/views/blog_view.php</b> on line <b>31</b><br />

Ma il Punk Rock Raduno non è solo musica. Wish I’d Taken More Pictures è una mostra dedicata al rapporto tra i Pansy Division e l’Italia: locandine, interviste, volantini e foto prodotti negli anni da Speed Demon, la prima fanzine queer italiana: materiale raccolto da Compulsive Archive, archivio che riscopre e valorizza l’editoria punk underground. The Fine Art of D.I.Y è invece un workshop realizzato in collaborazione con IED – Istituto Europeo di Design di Milano. Curato dal docente di brand design e tecniche di stampa Paolo Proserpio, è un laboratorio incentrato su packaging e cartotecnica fai da te: come realizzare e assemblare la copertina di un 45 giri in vinile senza usare il computer, ma solo con carta, colla e forbici.

<br />
<b>Notice</b>:  Undefined offset: 4 in <b>/web/htdocs/www.bergamocitykiwi.it/home/views/blog_view.php</b> on line <b>31</b><br />

Il Punk Rock Raduno è anche sport: in programma sabato 13 luglio una partita di roller-derby, disciplina femminile sui pattini a rotelle, tra le Crimson Vipers di Bergamo e una squadra avversaria composta dalle migliori giocatrici d’Italia.

Domenica pomeriggio, esibizione speciale di Fuori dal coro, gruppo corale polifonico dal carattere queer impegnato nel promuovere il rispetto per tutte le identità sessuali e il diritto di poter scegliere la propria relazione affettiva senza pregiudizi.

<br />
<b>Notice</b>:  Undefined offset: 4 in <b>/web/htdocs/www.bergamocitykiwi.it/home/views/blog_view.php</b> on line <b>31</b><br />

E per ricaricarsi con degli zuccheri ci saranno i Pasticcioni con i loro dolcetti cookies, cupcakes e altre “buonezze”.

L’ingresso a tutti gli eventi del Punk Rock Raduno è gratuito e il festival è aperto a tutti, famiglie con bambini compresi. D’altronde, i Ramones erano e rimangono una grande famiglia.

Punk Rock Raduno vol. 4
dal 10 al 14 luglio 2019
Spazio Edoné, via Agostino Gemelli 17 – Bergamo

Il programma completo dell’evento: www.punkrockraduno.com